Mostra Umberto Mariani. Omaggio a “La piega. Leibniz e il barocco” - Mantova

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 14/10/2020 Aggiornato il 14/10/2020
Dal al
Mantova (MN)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lombardia
Luogo: Complesso Museale Palazzo Ducale di Mantova - Appartamento della Rustica, piazza Sordello 40
Telefono: 0376/352100
Orari di apertura: 8,45-19,15. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.mantovaducale.beniculturali.it
Organizzatore: Complesso Museale Palazzo Ducale di Mantova
Note:
Il titolo della mostra dedicata a Umberto Mariani appare un dichiarato omaggio al saggio del filosofo francese Gilles Deleuze (1925-1995): un testo del 1990 "La piega. Leibnitz e il barocco” che, partendo dalle teorie del filosofo tedesco ed esplorando i più diversi aspetti della cultura barocca, cerca di definire, attraverso la metafora della piega, il costituirsi dell’anima e dell’esperienza moderna.

Proprio la "metafora" della piega è il nodo centrale dell'arte di Mariani ripercorsa attraverso una quarantina dei suoi lavori più significativi: dalle prime opere Pop per risalire, attraverso “Alfabeto afono”, “Teorema” e “Relitti di scena” degli anni sessanta, settanta e ottanta, ai “Piombi” degli anni 2000, in cui le forme celate diventano il tema dominante della ricerca di Mariani.

La mostra intende essere un omaggio alle tante declinazioni di questa ricerca, attraverso la simbologia ma anche la concretezza della piega, nella sua della plasticità e levità, intesa come un ideale, ma anche realissimo, ponte fra la cultura formale classica, barocca e quella attuale.

La mostra è a cura di Giovanni Granzotto.
Umberto Mariani. Omaggio a “La piega. Leibniz e il barocco”
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com