Mostra U.MANO - Bologna

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 18/11/2019 Aggiornato il 18/11/2019
Dal al
Bologna (BO)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Centro Arti e Scienze Golinelli, Opificio Golinelli, via Paolo Nanni Costa 14
Telefono: 051/0923200
Orari di apertura: 10-19; sabato e domenica 11-20. Lunedì chiuso
Costo: 10 euro; ridotto 8 euro
Dove acquistare: https://www.fondazionegolinelli.it/it
Sito web: https://www.fondazionegolinelli.it/it
Organizzatore: Fondazione Golinelli
Note:
Il percorso espositivo è dedicato alla mano ed è sviluppato su diversi piani di lettura, dall'esplorazione dell'interiorità dell'uomo all'aprirsi alla comprensione dell'universo che gli sta intorno, in stretto collegamento con il cervello.

La mano è l'elemento di raccordo fra la dimensione del fare e quella del pensare ed è fortemente rappresentativa della prospettiva di azione della Fondazione Golinelli di recuperare il segno di un legame oggi perduto, quello tra arte e scienza, che nella cultura italiana ha raggiunto il suo culmine.

L'Opificio Golinelli (dal latino opus-facere) è metafora di questa unione di azione e mente, di arte e scienza, è un luogo dove i giovani sono educati a superare la tradizionale dicotomia fra teoria e pratica.

Il percorso espositivo presenta i maestri del passato che dialogano con il presente attraverso installazioni, esperienze di realtà aumentata, rimaterializzazioni, innovazioni robotiche applicate e postazioni interattive.

Da Caravaggio a Guercino, da Carracci a Pistoletto, i visitatori compiono un viaggio unico tra passato, presente e futuro. La riflessione sul tema della mano consente così di indagare il ruolo dell’uomo in un presente dominato dalla tecnologia.

Fondazione Golinelli propone alle scuole una fruizione della mostra attraverso percorsi didattici e formativi appositamente studiati e modulati per fasce d’età. Formatori esperti guidano gli studenti alla scoperta delle opere d’arte, stimolano la comprensione dei contenuti scientifici e favoriscono il dialogo tra arte, scienza e tecnologia.

Il progetto di Fondazione Golinelli è a cura di Andrea Zanotti con Silvia Evangelisti, Carlo Fiorini, Stefano Zuffi.
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com