Mostra U.MANO - Bologna

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 18/11/2019 Aggiornato il 18/11/2019
Dal al
Bologna (BO)
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Centro Arti e Scienze Golinelli, Opificio Golinelli, via Paolo Nanni Costa 14
Telefono: 051/0923200
Orari di apertura: 10-19; sabato e domenica 11-20. Lunedì chiuso
Costo: 10 euro; ridotto 8 euro
Note:
Il percorso espositivo è dedicato alla mano ed è sviluppato su diversi piani di lettura, dall'esplorazione dell'interiorità dell'uomo all'aprirsi alla comprensione dell'universo che gli sta intorno, in stretto collegamento con il cervello.

La mano è l'elemento di raccordo fra la dimensione del fare e quella del pensare ed è fortemente rappresentativa della prospettiva di azione della Fondazione Golinelli di recuperare il segno di un legame oggi perduto, quello tra arte e scienza, che nella cultura italiana ha raggiunto il suo culmine.

L'Opificio Golinelli (dal latino opus-facere) è metafora di questa unione di azione e mente, di arte e scienza, è un luogo dove i giovani sono educati a superare la tradizionale dicotomia fra teoria e pratica.

Il percorso espositivo presenta i maestri del passato che dialogano con il presente attraverso installazioni, esperienze di realtà aumentata, rimaterializzazioni, innovazioni robotiche applicate e postazioni interattive.

Da Caravaggio a Guercino, da Carracci a Pistoletto, i visitatori compiono un viaggio unico tra passato, presente e futuro. La riflessione sul tema della mano consente così di indagare il ruolo dell’uomo in un presente dominato dalla tecnologia.

Fondazione Golinelli propone alle scuole una fruizione della mostra attraverso percorsi didattici e formativi appositamente studiati e modulati per fasce d’età. Formatori esperti guidano gli studenti alla scoperta delle opere d’arte, stimolano la comprensione dei contenuti scientifici e favoriscono il dialogo tra arte, scienza e tecnologia.

Il progetto di Fondazione Golinelli è a cura di Andrea Zanotti con Silvia Evangelisti, Carlo Fiorini, Stefano Zuffi.
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com