Mostra Turner. Opere della Tate - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 28/03/2018 Aggiornato il 28/03/2018

Dedicata al grande artista inglese William Turner (Londra, 1775 - Chelsea, 1851), pittore e incisore, appartenente al movimento romantico, la mostra espone insieme per la prima volta in Italia più di 90 opere provenienti dal Turner Bequest, opere che l'artista realizzò per se stesso e da cui non si separò mai. L'esposizione, curata da David Blayney Brown,  Manton Curator of British Art 1790-1850, offre l'opportunità di ammirare una parte dei lavori più importanti realizzati nel corso della vita dal famoso pittore inglese, il cui stile pose le basi per la nascita dell'Impressionismo. Una collezione straordinaria composta da 92 opere, tra acquerelli, disegni, album, oltre a una selezione di olii,  selezionate dal vastissimo lascito che comprende circa 30.000 lavori cartacei, 300 olii e 280 album da disegno. Conosciuto come “Turner Bequest”, donato alla Gran Bretagna cinque anni dopo la morte dell’artista nel 1851 e oggi conservato per la maggior parte presso Tate, il lascito comprende l’intero corpus di opere custodite presso lo studio personale dell’artista e realizzate nel corso degli anni per il “proprio diletto” secondo la felice definizione del critico John Ruskin.

Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lazio
Luogo: Chiostro del Bramante, via Arco della Pace 5
Telefono: 06/68809035; Sito: www.chiostrodelbramante.it
Orari di apertura: 10-20; sabato 10-21
Costo: 14 euro; ridotto 12 euro
Turner. Opere della Tate
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com