Mostra Triennale Estate - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 10/06/2020 Aggiornato il 10/06/2020
Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lombardia
Luogo: Triennale Milano, Giardino, viale Alemagna 6
Telefono: 02/724341
Orari di apertura: 17-23
Costo: Ingresso libero al Giardino Giancarlo De Carlo e al Museo del Design Italiano con prenotazione obbligatoria su triennale.org
Dove acquistare: 0 - ingresso libero, con prenotazione obbligatoria su triennale.org
Sito web: www.triennale.org
Organizzatore: Triennale Milano
Note:
Il progetto, rivolto a tutta la città per tornare a vivere la cultura insieme, propone un ricco calendario di incontri, proiezioni, lecture, cabaret, eventi live, festival, laboratori per bambini.
Con il suo palinsesto, Triennale Estate offre la possibilità di tornare a vivere e frequentare Triennale, mantenendo sempre come priorità la salute e la sicurezza del pubblico, degli artisti e dei lavoratori.

All’interno del Giardino di Triennale, che riunisce una serie di opere d’arte straordinarie e una grande varietà di alberi, sono state definite cinque aree che accoglieranno le diverse attività:

nell’area CINEMA si terranno le proiezioni cinematografiche, il cabaret, gli appuntamenti dedicati a design, live arts e fotografia;

nel BOSCO, dove si trova l’installazione di Italo Rota, verranno presentati i talk sulle trasformazioni urbane, l’arte contemporanea e i new media;

il ciclo di incontri curato dagli Amici della Triennale e i talk di letteratura si svolgeranno nel TEATRINO di Alessandro e Francesco Mendini, mentre nella ROTONDA, dove si trova l’opera di Ettore Sottsass Sassi nel parco, si terranno gli appuntamenti di filosofia.
Nello spazio RADURA si trova invece il Caffè in Giardino.

Ogni giorno Triennale proporrà incontri dedicati a design, architettura, città, arte contemporanea, fotografia, letteratura e filosofia.

Il design avrà un ruolo centrale con le serie The Unveiled Collection, in cui alcuni grandi designer italiani saranno chiamati a raccontare una selezione di oggetti tra quelli della collezione di Triennale, che verranno mostrati sul palco, e Domino Design, dove a essere protagonisti sono designer emergenti e in cui ogni ospite sceglierà quello dell’appuntamento successivo.

Il ciclo Idee per Milano 2020, organizzato nell’ambito delle attività dell’Urban Center, sarà invece dedicato alle trasformazioni urbane e all’impatto del coronavirus sul nostro modo di vivere, con un’attenzione particolare alla città di Milano e alla sua ripartenza.

La serie Fermo immagine presenterà cinque incontri, tra fotografia e video, rappresentazione e attivismo, memoria e futuro, per discutere il tema dell'immagine nella società contemporanea sullo sfondo dell'emergenza sanitaria.

Il tema scuola ed educazione sarà al centro di Una scuola grande come il Mondo, che mette a confronto i punti di vista di direttori di musei, artisti, ricercatori, insegnanti ed economisti.

La serie L’anno senza primavera riunirà, in un racconto in prima persona, emozioni culturali e private insieme alle storie di alcuni tra i migliori libri, opere, film, mostre, progetti di architettura che a causa della pandemia non hanno potuto essere presentati, raccontati da protagonisti della cultura contemporanea.

Arte e lockdown. Generazioni di artisti a confronto, a cura di Elena Tettamanti, Presidente degli Amici della Triennale, presenterà dialoghi inediti fra coppie di artisti appartenenti a generazioni diverse, che si confronteranno su come l’esperienza della pandemia abbia inciso sull’aspetto creativo e sulla fruizione dell’esperienza artistica.

Il Giardino di Triennale accoglierà il cinema all’aperto. La programmazione di AriAnteo per Triennale Estate sarà ampia e diversificata, con importanti produzioni italiane e internazionali e titoli per le famiglie.
Una sera a settimana, AriAnteo, grazie alla collaborazione con Zelig Media Company, diventerà anche cabaret, con un artista di Zelig in uno spettacolo prima della visione del film in programma.

Grande importanza rivestirà anche la proposta education con i campus estivi Summer Escapes in Triennale 2020. Viaggio nello spazio, organizzati da Triennale Milano in collaborazione con i Ludosofici e con lo staff di Dynamo Camp e dedicati a bambine e bambini, ragazze e ragazzi, dai 6 ai 14 anni.

Oltre agli eventi il pubblico potrà visitare il Museo del Design Italiano, che sarà gratuito per tutto il periodo estivo. Un’occasione unica per scoprire alcuni dei pezzi più rappresentativi della storia del design, selezionati tra i 1.600 oggetti che compongono la collezione di Triennale Milano, la più importante in Italia.

Info: Incontri: ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria
Cinema: ingresso a pagamento con prenotazione obbligatoria
Concerti: ingresso a pagamento con prenotazione obbligatoria

Ingresso al Giardino Giancarlo De Carlo e al Museo del Design Italiano: gratuito con prenotazione obbligatoria su triennale.org.







Triennale Estate
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com