Mostra Tracce. Dialoghi ad arte nel Museo della Moda e del Costume - Firenze

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 21/12/2017 Aggiornato il 21/12/2017

Il Museo della Moda e del Costume presenta una nuova mostra/allestimento con il coinvolgimento diretto della Galleria di arte moderna di Palazzo Pitti, dalla quale provengono dipinti e sculture inseriti nel percorso espositivo. Questo si sviluppa mettendo in evidenza le corrispondenze tra le creazioni di stilisti-artisti e artisti-couturiers che hanno operato dagli anni Trenta del Ventesimo secolo fino ai giorni nostri, mettendo in evidenza i diversi linguaggi, codici estetici e figurativi, che si sono avvicendati. La mostra, curata da Caterina Chiarelli, Simonella Condemi e Tommaso Lagattolla, rivoluziona i criteri espositivi seguiti finora per questo genere di eventi: le opere esposte, 107 tra abiti, accessori, dipinti e sculture, dialogano attivamente. La presentazione degli abiti e delle opere d'arte non è cronologica, tende invece a invitare ad una loro diversa lettura che privilegi le corrispondenze formali oltre a evidenziare analogie di ambito culturale. Si è ricercata così una corrispondenza di segni e decori fra i capi stessi e tra questi e i dipinti e le sculture esposte nelle varie sezioni. L'esposizione è promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e dalle Gallerie degli Uffizi con Firenze Musei.

Dal al
Firenze (FI)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Toscana
Luogo: Museo della Moda e del Costume, Palazzo Pitti, piazzale degli Uffizi 6
Telefono: 055/290383; Sito: www.uffizi.it
Orari di apertura: 8,15-18,50. Lunedì chiuso
Costo: 13 euro; ridotto 6,50 euro
Tracce. Dialoghi ad arte nel Museo della Moda e del Costume
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com