Mostra Tra rose, storia e leggenda - Rovato

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 25/04/2018 Aggiornato il 25/04/2018

Castello Quistini, dimora storica del 1500 con giardino botanico a Rovato, in Franciacorta, apre i suoi giardini con collezioni di rose antiche e inglesi pronte a fiorire dalla fine di aprile, speciali varietà di ortensie e peonie, frutti antichi e piccoli orti con collezioni di piante officinali. Aperto tutte le domeniche e festivi a partire dal 29 Aprile fino al 27 Maggio, il Castello organizza un percorso storico tra i giardini della dimora: fiori, piante, giardini e collezioni botaniche. Il tour tra i giardini è arricchito da alcuni oggetti misteriosi nascosti in natura: figure d'animali realizzati con materiali riciclati affiorano dall'acqua del laghetto o tra i cespugli di rose e vi accompagneranno in questo magico itinerario.

Dal al
Rovato (BS)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Lombardia
Luogo: Castello Quistini, via Sopramura 3A
Telefono: 339/1351913; Sito: www.castelloquistini.com
Orari di apertura: 10-12; 15-18; visita guidata ore 11 e ore 16
Costo: 6 euro visita libera; 8 euro visita guidata
Tra rose, storia e leggenda
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com