Mostra Toulouse-Lautrec. La collezione del Museo di Belle Arti di Budapest - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 23/12/2015 Aggiornato il 23/12/2015

Attraverso 170 lavori del grande pittore della Parigi di fine Ottocento, si ripercorre l’opera grafica dell’artista, fra manifesti, illustrazioni, copertine di spartiti e locandine, alcune delle quali molto rare perché stampate in tirature limitate, firmate e numerate, complete di dedica. Henri de Toulouse-Lautrec è considerato il più famoso maestro di manifesti e stampe tra il XIX e XX secolo, dove mette al centro dell’attenzione la gente, il proletariato e i suoi divertimenti, affascinando così la borghesia francese. Racconta la vita notturna, i teatri di Montmartre, le attrici in voga, come la famosa danzatrice di can can La Gouloue, le corse di cavalli a Longchamp.

Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lazio
Luogo: Museo dell’Ara Pacis, Lungotevere in Augusta
Telefono: 06/0608
Orari di apertura: 9,30-19,30
Costo: 11 euro; ridotto 9 euro
Toulouse-Lautrec. La collezione del Museo di Belle Arti di Budapest
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com