Mostra Tino Sehgal - Torino

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 13/02/2018 Aggiornato il 13/02/2018

La personale dell'artista anglo tedesco Tino Sehgal (Londra, 1976), conosciuto in tutto il mondo per le sue elaborate azioni collettive che sfidano la relazione tra arte e spettatore, costituisce la prima di una serie di mostre individuali che occuperanno il Binario 1 delle Officine Nord dell'edificio di Officine Grandi Riparazioni di Torino. Sehgal, già Leone d’Oro alla Biennale di Venezia 2013, ha ideato una complessa coreografia che vede la partecipazione di 50 interpreti, pensata come un unico grande movimento in continua mutazione durante il corso della settimana. Da quello che Sehgal definisce come uno “sciame” di corpi, da una coreografia che presenta movimenti pensati appositamente per questa occasione, hanno origine, infatti, una serie di specifiche “situazioni”. In questa presentazione le singole opere dell'artista, diventano scene o momenti, elementi che prendono forma temporaneamente in un gioco di incontri che risponde a circostanze specifiche: il numero degli spettatori, il loro modo di interagire, o il periodo del giorno in cui questi incontri avvengono. La mostra è curata da Luca Cerizza.

Dal al
Torino (TO)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Piemonte
Luogo: OGR, Officine Grandi Riparazioni, corso Castelfidardo 22
Telefono: Sito: www.ogrtorino.it
Orari di apertura: 11-19 da giovedì a domenica; venerdì 11-20
Costo: 1 euro
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com