Mostra Tiepolo, genio del secolo. Il Settecento dei protagonisti. Capolavori dai Musei Civici di Vicenza - Bergamo

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 06/10/2016 Aggiornato il 06/10/2016

A Bergamo, nello storico Palazzo del Credito Bergamasco, viene presentata un'esposizione straordinaria dedicata al Settecento, con opere di Giambattista Tiepolo e altri grandi artisti del tempo, provenienti dalle sale di Palazzo Chiericati dei Musei Civici di Vicenza. Di Giambattista Tiepolo sono esposti quattordici dipinti, quattro disegni e dodici acqueforti insieme ai capolavori di altri artisti come Giandomenico Tiepolo, Louis Dorigny, Sebastiano e Marco Ricci, Francesco Aviani, Luca Carlevarijs, Giambattista Piazzetta e Giambattista Pittoni. Il percorso espositivo dedicato alle opere vicentine si chiude, per scelta dei curatori, con un capolavoro della pittura lombarda del Settecento – il dipinto Maschere e venditrice di Giacomo Ceruti facente parte della collezione Credito Bergamasco – che consente un inconsueto sguardo sulla Venezia del tempo.

Dal al
Bergamo (BG)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Palazzo Storico del Credito Bergamasco, Salone Principale, Loggiato e Sala Consiglio, Largo Porta Nuova 2
Telefono: Sito: www.fondazionecreberg.it
Orari di apertura: 8,20-13,20; 14,50-15,50 da lunedì a venerdì. Sabato 8,15 e 22: 14,30-19,30. Domenica 9,16 e 23: 9,30-19,30
Costo: Ingresso libero. I sabati e le domeniche indicati, visite guidate gratuite
Tiepolo, genio del secolo. Il Settecento dei protagonisti. Capolavori dai Musei Civici di Vicenza
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com