Mostra Thomas Kovachevich. Portrait of a Room - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 13/02/2019 Aggiornato il 13/02/2019
Dal al
Milano (MI)
Regione: Lombardia
Luogo: Galleria Poggiali, Foro Buonaparte 52
Telefono: 02/72095815
Orari di apertura: 10,30-13,30; 15-19. Domenica e lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Note:
La prima mostra personale in Italia dell'artista americano Thomas Kovacevich (Detroit, 1942) raccoglie un nucleo di opere legate alla materia che ha caratterizzato e attraversato tutta la sua carriera: la carta e la sua enorme possibilità di vita e di trasformazione. Un’installazione unica, realizzata con il più semplice dei materiali, nastro da imballaggio bianco e nastro di gros grain, formata da tre lavori separati che si percepiscono allo stesso tempo scultorei e pittorici. Ogni tableau a parete è composto da lunghe strisce di nastro di gros-grain fissate in alto e in basso su un pezzo più spesso di nastro. Appese una dopo l’altra, le strisce formano un quadrato di colore vivo che si trasforma con lo spostamento nello spazio e l'umidità nell’aria. La striscia di carta si muove, si arriccia e si contrae intorno al nastro, respira, vive, si trasforma nell’arco del giorno man mano che cambia il livello di umidità nella stanza. Quando i nastri di carta incollati al gros-grain si aprono e si chiudono, tutta la parete vibra e si muove come se fosse attraversata dal vento e dall’aria esattamente come la luce vibrava nei campi en plain air di una tela impressionista.
Thomas Kovacevich fa parte di quella generazione di artisti che, in America, tra la fine degli anni '60 e i primi anni '70, hanno esplorato l'idea di smaterializzazione dell’arte per rendere il processo creativo accessibile al pubblico; si avvicina alle ricerche della Process Art e utilizza materiali naturali e industriali confrontandoli per esaltarne l’espressività primaria delle loro proprietà fisiche.
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com