Mostra The Watcher. Emanuele Giannelli - Pietrasanta

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 09/07/2024 Aggiornato il 09/07/2024
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com
-
Pietrasanta (Lucca)
Prende il nome dalla scultura monumentale inedita “The Watcher” la mostra personale di Emanuele Giannelli, allestita tra il campanile e la piazzetta del Duomo di Pietrasanta.

All’interno del campanile del Duomo, un capolavoro architettonico caratterizzato da una scala elicoidale in mattoni dalla particolare torsione ascendente che vede avvolgersi su sé stessa e intorno al vuoto centrale la scalinata, è installata l’opera Gravity dell’altezza di 4 metri.
In questo spazio, dove la gravità è l’elemento costruttivo sorprendente, trova spazio l’opera di Giannelli, un telamone che sorregge la sua stessa figura capovolta e che della gravità coglie diverse accezioni: regge con forza il suo doppio sovrastante ma con un’espressione di solenne e austera compostezza.

Nella piazzetta san Martino, o piazzetta del Duomo, sono installate Totemtooth (3,30 mt), altra scultura recente di Giannelli raffigurante un enorme molare con in cima una piccola figura, qui Giannelli ribalta decisamente le dimensioni per raccontare come l’uomo, prepotente e preponderante, abbia occupato troppo spazio nel pianeta terra e se ne è reso, arbitrariamente e unilateralmente, proprietario e legislatore assoluto e totalitario.
Il molare, nelle sue dimensioni mastodontiche, scelto da Giannelli come forma per evidenziare questo gioco del ribaltamento delle dimensioni, è un invito a ridimensionare noi stessi rispetto all’universo.

Mr. Arbitrium facing Mr. Arbitrium, ovvero Mr. Arbitrium Mirrored, è il doppio della più colossale e universalmente nota scultura di Emanuele Giannelli che qui, nel suo specchiarsi, ricorda i gesti e i movimenti degli atleti dell’antica Grecia, il cui corpo a corpo disegnava immagini di bellezza e perfezione.

L’opera che dà il titolo alla mostra The Watcher è una scultura inedita, anch'essa di dimensioni monumentali, è alta cinque metri.
The Watcher è un uomo in cammino ma con lo sguardo e con la mente, la sua posa con i muscoli in estrema tensione mette in evidenza il suo scrutare l’universo.
The Watcher, colui che guarda, è dotato di un binoculus, un’estensione drammatica dei propri occhi, un apparato fantastico attraverso il quale si può cercare l’infinito per proiettarsi in una dimensione spirituale, filosofica.
Regione: Toscana
Luogo: Campanile e piazzetta del Campanile del Duomo
Telefono: 0584/7951; 0584/795234 URP
Orari di apertura: 24 ore su 24; il campanile, straordinariamente aperto per la visione di Gravity è visitabile tutti i giorni dalle 18-24
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: Ingresso libero
Sito web: www.comune.pietrasanta.lu.it/
Organizzatore: Comune di Pietrasanta
The Watcher. Emanuele Giannelli