Mostra The Three Gems. Maurizio Donzelli - Firenze

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 24/07/2022 Aggiornato il 24/07/2022
Dal al
Firenze (FI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Toscana
Luogo: Eduardo Secci, piazza Goldoni 2
Telefono: 055/661356
Orari di apertura: 10-13,30; 14,30-19. Domenica e lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.eduardosecci.com
Organizzatore: EDUARDO SECCI Firenze
Note:
La galleria Eduardo Secci presenta la mostra “The Three Gems” di Maurizio Donzelli (Brescia, 1958), a cura di Ilaria Bignotti, negli spazi espositivi di Firenze.

La personale evoca la storia di un’antichissima fiaba, che continua a risuonare nelle nostre teste di adulti disincantati: la gemma in sé rappresenta l'idea della meravigliosa preziosità, della scoperta nella durezza minerale delle cose; e anche una sapienza alchemica, un intuito potente che vi si riconosce intatto e permane, al di là dello spazio e del tempo.

Maurizio Donzelli accompagna il visitatore in un processo di esplorazione ed emozione immaginativa attraverso un percorso espositivo che si sviluppa lungo tre ambienti con la volontà di proporre altrettante diverse “germinazioni” della sua produzione artistica.

Dapprima, il pubblico viene invitato ad una visione contemplativa, un’immersione lenta nell’immagine, trovando dinanzi ai suoi occhi l’oro su nero di alcune opere della serie O concepite appositamente per l’occasione.
Realizzate in forme nuove rispetto alle precedenti, quali il rombo e l’ottagono, sono realizzate con foglie color oro su oro.

I lavori esposti rimandando in un certo qual modo al rapporto di opposizione tra perfezione e possibilità di mutamento e indefinitezza. La sala contigua è caratterizzata da un sistema di riflettenze, in cui lo sguardo dell’osservatore viene tripartito: scende, sale e rotea.
La fruizione prevede tre movimenti visivi e l’artista permette di entrare nell’opera con i propri passi.
La mostra conduce in potenziali nuovi mondi, che seducono e ai quali il nostro sguardo non è abituato.

Dida: Veduta della mostra The Three Gems, Maurizio Donzelli, 2022-Eduardo Secci, Firenze, Foto Stefano Maniero, Courtesy l'artista e Eduardo Secci Firenze-Milano

The Three Gems. Maurizio Donzelli
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com