Mostra The Cinema Investigation - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 10/05/2022 Aggiornato il 10/05/2022
Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Lazio
Luogo: Casa del Cinema di Roma, largo Marcello Mastroianni 1
Telefono: 06/0608
Orari di apertura: 10-20 tutti i giorni
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.casadelcinema.it
Organizzatore: Zètema Progetto Cultura in collaborazione con Rai; Rai Cinema 01 distribution; Cinecittà
Note:
Presso la Casa del Cinema di Roma prenderà il via The Cinema Investigation, progetto espositivo concepito in collaborazione con il prestigioso The Cinema Museum di Londra: a fare da trait d'union, l'artista toscano di fama internazionale Francesco Zavattari, che con entrambe le realtà condivide già da tempo intenti e progetti espositivi.

Si tratta di una mostra fotografica itinerante con circa 300 scatti che dalla Casa del Cinema di Roma si sposterà appunto al Cinema Museum di Londra, con la volontà di indagare non solo due luoghi in cui il cinema è assoluto protagonista, ma anche i volti di coloro che vi lavorano quotidianamente e dei visitatori che ne percorrono le sale.

Pensato a quattro mani con il direttore della Casa Giorgio Gosetti, l'allestimento propone un carattere unico, che intende omaggiare lo stilema cinematografico dell‘indagine, attraverso complessi collage in grado di accogliere le persone in modo profondamente immersivo.

Il vernissage vedrà anche l'apertura ufficiale al pubblico del nuovo ingresso della Casa del Cinema, situata nel cuore di Villa Borghese, ridisegnato a firma dello stesso Zavattari, che porta in questo spazio le peculiarità del suo design.
Un restyling che va a rinnovare lo spazio d'accueil attraverso il quale transitano i visitatori della Casa: un preciso equilibrio fra applicazioni murali e creazioni in legno quale materiale principale del nuovo desk e degli intrecci aerei, anche in tal caso espressione della connessione tra luoghi e persone.

La mostra è a a cura di Giorgio Gosetti, direttore della Casa del Cinema di Roma in collaborazione con The Cinema Museum Londra.
The Cinema Investigation
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com