Mostra Terrae. Sguardi sulle terre estreme - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 12/09/2018 Aggiornato il 12/09/2018

Attraverso opere realizzate con media diversi, la mostra, curata da Maria Savarese, presenta la rilettura contemporanea di un territorio remoto e complesso, porta d'accesso del Mediterraneo, il capo di Leuca, all'estremità sud del Salento. Il progetto, ideato e curato da Paolo Mele e Luca Coclite, è di Ramdom (Gagliano del Capo, LE) un'associazione di produzione culturale e artistica che promuove nuovi linguaggi di comunicazione. Le opere esposte sono di artisti che hanno vissuto, studiato e approfondito quel pezzo di terra: Andreco, Carlos Casas, Luca Coclite, Elena Mazzi con Rosario Sorbello, Jacopo Rinaldi e Lucia Veronesi. La serata di inaugurazione vedrà protagonista la danza contemporanea con una performance intitolata "Salento" pensata da Hektor Budlla di Aterballetto, famosa compagnia di danza. La coreografia è ispirata al tema della tutela del corallo bianco, materiale prezioso tipico dei fondali pugliesi, a rischio di estinzione.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Lombardia
Luogo: Other Size Gallery, via Andrea Maffei 1
Telefono: 02/70006800; Sito: www.othersizegallery.it
Orari di apertura: 11-20; sabato 18-22. Domenica chiuso
Costo: Ingresso libero
Terrae. Sguardi sulle terre estreme
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com