Mostra Teodoro Wolf Ferrari. La modernità del paesaggio - Conegliano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 24/01/2018 Aggiornato il 24/01/2018

Dedicata all'artista veneziano Teodoro Wolf Ferrari (Venezia, 1878 - San Zenone degli Ezzelini, 1945), la mostra costituisce l'occasione per conoscere meglio o riscoprire questo pittore meno conosciuto al vasto pubblico. Attivo agli inizi del '900, è stato influenzato dal panorama del Modernismo e delle arts&crafts. Oltre che alla pittura, l'artista si è interessato anche alla lavorazione del vetro, alla realizzazione di gioielli, arredi e piccoli oggetti. In esposizione sessanta opere, tra dipinti, acquarelli, pannelli decorativi, vetrate, studi per cartoline, che raccontano il suo grande interesse per le sperimentazioni e l'amore per il paesaggio. La rassegna, curata da Giandomenico Romanelli con Franca Lugato, è promossa dal Comune di Conegliano e da Civita Tre Venezie.

Dal al
Conegliano (TV)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Veneto
Luogo: Palazzo Sarcinelli, via XX Settembre 132
Telefono: 0438/1932123; Sito: www.mostrawolfferrari.it
Orari di apertura: 9-18; venerdì e domenica 10-19. Lunedì chiuso
Costo: 11 euro; ridotto 8,50 euro
Teodoro Wolf Ferrari. La modernità del paesaggio
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com