Mostra Tempi Terribili. Libri Belli. La Collezione Adler alla Braidense - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 20/01/2021 Aggiornato il 16/02/2021
Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Pinacoteca di Brera, Biblioteca Braidense, via Brera 28
Telefono: 02/72263230
Orari di apertura: 24 ore su 24
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: La mostra sarà visibile agli abbonati sulla piattaforma BreraPlus+
Sito web: www.pinacotecabrera.org; www.bibliotecabraidense.org; www.breraplus.org
Organizzatore: Biblioteca Nazionale Braidense
Note:
La nuova mostra celebra i libri d’artista e l’importanza
dell’infanzia testimoniata dai libri sovietici per bambini della collezione Adler appena acquisita tramite donazione.

A cura di Federica Rossi, la rassegna mette in mostra 140 opere, 123 della collezione Adler su 257 acquisite oltre a 17 volumi per l’infanzia provenienti da collezioni private nonché terracotte e altri manufatti utili a contestualizzare il periodo storico.
L’esposizione ha come fulcro l’infanzia, i bambini, gli artisti e i libri ossia protagonisti chiave per la creazione di un futuro migliore.

Libri per bambini; Unione Sovietica; Avanguardia; Hans Edward Adler e Hedwig Feldmann, architetti; Collezione Adler.
Sono questi i concetti chiave attraverso cui si sviluppa la rassegna
che oltre a 123 libri della collezione Adler e 17 volumi per bambini provenienti da collezioni private espone 24 preziose spille sovietiche della collezione Sandretti degli Anni Venti-Trenta e alcuni
manufatti, come le terracotte di Vjatsk dai colori vivaci, tra i giocattoli popolari russi che ispirarono grandi maestri dell’Avanguardia russa.

Dal 21 gennaio la mostra è visibile agli abbonati sulla piattaforma BreraPlus+. Un reportage interattivo inedito e contenuti extra permetteranno di esplorare una selezione di trenta libri della collezione Adler e di approfondire il contesto politico e culturale
con strumenti di digital storytelling.

AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com