Mostra “Splendori” del Rinascimento a Venezia. Andrea Schiavone tra Parmigianino, Tintoretto,Tiziano - Venezia

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 02/12/2015 Aggiornato il 02/12/2015

Dopo decenni di studi e ricerche, questa prima grande mostra monografica dedicata all’artista dalmata Andrea Meldola detto Schiavone (Zara 1510 c. – Venezia 1563) fa luce sull’inventore di uno stile nuovo e permette di scoprire il ruolo centrale che ha avuto nella pittura del secolo d’oro della Serenissima.Sono esposte 140 opere tra dipinti, disegni, stampe e incisioni, oltre ad un ricco nucleo di libri e documenti storici provenienti da tutto il mondo. Sono presenti anche importanti dipinti di confronto dei maggiori artisti del tempo, come quelli del suo maestro ideale Parmigianino, del suo amico Tintoretto, di Tiziano, Vasari, Salviati, Bordon, Bassano, Polidoro da Lanciano, Lambert Sustris.

Dal al
Venezia (VE)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Veneto
Luogo: Museo Correr, piazza San Marco
Telefono: 848/082000
Orari di apertura: 10-17
Costo: 12 euro; ridotto 10 euro
“Splendori” del Rinascimento a Venezia. Andrea Schiavone tra Parmigianino, Tintoretto,Tiziano
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com