Mostra Sottili convergenze, bipersonale di scultura di Annalia Amedeo e Paola Grizi - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 23/01/2019 Aggiornato il 23/01/2019
Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Lazio
Luogo: Alphagamma Arte, via Filippo Nicolai 81
Telefono: 347/8627405
Orari di apertura: 10-13; 15-19 martedì, giovedì, venerdì; 15-19,30 sabato
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.annalia-amedeo.it; www.paolagrizi.com
Organizzatore: Galleria Alphagamma Arte
Note:
La mostra presenta la doppia personale di Annalia Amedeo e Paola Grizi. Le opere di Annalia Amedeo raccontano il mondo naturale: una sintesi astratta di foglie dall'andamento sinuoso, sottili metafore presenti in maschere di porcellana, stratificazioni che assumono le cangianze della madreperla per difendersi dall'esterno e custodire segreti. I volti realizzati da Paola Grizi sono caratterizzati da tratti più umani, visi che si intravedono emergere nello scorrere delle pagine di un libro e del tempo, nel quale sono incise parole a volte non decifrabili. Il messaggio è un invito a sollevare la maschera, a leggere con attenzione le parole scritte. In questo stimolo a scendere nel profondo si trova il punto di convergenza tra le opere esposte e la ricerca delle due artiste.
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com