Mostra Sisyu. Satori, la percezione dello spirito - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 02/05/2018 Aggiornato il 11/05/2018

La prima mostra personale in Italia dell'artista e calligrafa giapponese Sisyu presenta una selezione di 40 opere fra cui alcuni grandi dipinti su tela che reinterpretano l'arte classica giapponese, sculture calligrafiche sospese che proiettano le loro lunghe ombre sulle pareti, una grande installazione video che mette in scena le scritture attraverso giochi di luci e ombre. Nota infatti per aver incorporato la calligrafia giapponese in altre forme d'arte quali la scultura, le arti multimediali e la pittura, l'artista considera l'arte come un processo in continuo divenire in cui si uniscono e mescolano sculture, luci e ombre. Nella sua ricerca è fondamentale la fusione delle differenti tecniche espressive, veicolo di energia, vitalità e in costante tensione verso la spiritualità. Tramite i suoi lavori Sisyu istituisce un messaggio capace di raggiungere un pubblico internazionale, senza la necessità di conoscere i caratteri giapponesi e i codici calligrafici. La mostra è curata da Nello Taietti. 

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lombardia
Luogo: Fondazione Luciana Matalon, Foro Buonaparte 67
Telefono: 02/878781; Sito: www.fondazionematalon.org
Orari di apertura: 10-19. Domenica e lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Sisyu. Satori, la percezione dello spirito
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com