Mostra Shepard Fairey / 3 Decades of Dissent - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 16/12/2020 Aggiornato il 16/12/2020
Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
A causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, le mostre sono perlopiù sospese su tutto il territorio nazionale, con particolare riferimento alle zone rosse e arancioni. Verificare sempre comunque con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto, quali siano le indicazioni per mostre e musei nella zona di riferimento e le eventuali modalità di accesso (prenotazioni, orari, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ).
Regione: Lazio
Luogo: GAM - Galleria d’Arte Moderna, via Francesco Crispi 24
Telefono: 06/0608
Orari di apertura: 24 ore su 24
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.galleriaartemodernaroma.it; www.lieu.city
Organizzatore: Zètema Progetto Cultura
Note:
La mostra alla Galleria d'Arte Moderna di Roma prende vita su Lieu.City e diventa virtuale, si avvale infatti dell’impiego di una tecnologia all’avanguardia, offerta dalla nuova piattaforma Lieu.City, che potenzia la fruibilità dell’arte a distanza, offrendo un’esperienza immersiva di qualità, con una visione estremamente realistica e fluida delle opere (www.lieu.city).

Sperimentatore di linguaggi, stili e messaggi politici tramite l’arte, l’artista statunitense Shepard Fairey (Charleston, 1970) ha ideato un concept unico appositamente per la Galleria d’Arte Moderna, presentando trenta sue recenti opere grafiche inedite (2019) con cui ripercorre molti dei suoi temi di dissenso, come la lotta per la pace e contro la violenza razziale, la difesa della dignità umana e di genere,
la salvaguardia dell’ambiente, mettendole in dialogo con importanti opere della collezione d’arte contemporanea della Sovrintendenza Capitolina.

Grazie alla realtà virtuale, i visitatori hanno la possibilità di spostarsi da un ambiente all’altro e di muoversi agilmente tra i tre piani della GAM per ammirare le opere di Shepard Fairey e quelle della collezione d’arte contemporanea della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, avendo a disposizione in maniera facile e intuitiva contenuti multimediali esclusivi, come descrizioni e contributi video per godere di un’esperienza artistica internazionale di qualità.

La mostra è curata da Claudio Crescentini, Shepard Fairey, Federica Pirani e galleria Wunderkammern.
Shepard Fairey / 3 Decades of Dissent
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com