Mostra Sguardo italiano 1. Gloria Pasotti 40 day dream - San Gimignano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 15/01/2017 Aggiornato il 15/01/2017

La giovane fotografa e artista multimediale nelle sue foto e installazioni rivela una forte propensione all'organizzazione di nuove forme e ambienti: colleziona, associa e altera oggetti della sua vita quotidiana e riassembla ogni tipo di incontro avuto luogo durante la sue perlustrazioni reali e virtuali con l'obbiettivo di creare immaginari inattesi e ordini di forme sconosciuti. Questi sono i tratti distintivi delle foto esposte in mostra da Gloria Pasotti, che rimandano al suo inconfondibile linguaggio visivo. La mostra, a cura di Elio Grazioli, è stata realizzata per iniziativa dell’Assessorato alla Cultura del Comune di San Gimignano e fa parte di un progetto più ampio, Fenice Contemporanea, realizzato nell’ambito di TOSCANA INCONTEMPORANEA 2016 e vede il Comune di Poggibonsi capofila in collaborazione con il Comune di San Gimignano oltre a numerosi partner.

Dal al
San Gimignano (SI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Toscana
Luogo: Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea "Raffaele De Grada", via Folgore 11
Telefono: 0577/286300
Orari di apertura: 11-17,30 fino 28/2; 10-17,30 da 1 a 26/3
Costo: 7,50 euro; ridotto 6,50 euro
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com