Mostra Severini. L’emozione e la regola - Mamiano di Traversetolo

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 29/02/2016 Aggiornato il 29/02/2016

Nel cinquantenario della morte di Gino Severini (1883-1966), allievo di Giacomo Balla, la mostra monografica intende celebrarne l’intera attività dal Divisionismo al Futurismo, dal Cubismo al Classicismo. Cento opere fra dipinti, lavori su carta di dimensioni importanti e studi preparatori danno vita ad un’esposizione tematica che sviluppa i soggetti più trattati da Severini, come il Ritratto e la Maschera, la Danza, il Paesaggio e la Natura Morta.

Dal al
Mamiano di Traversetolo (PR)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Emilia Romagna
Luogo: Fondazione Magnani Rocca, via Fondazione Magnani Rocca 4
Telefono: 0521/848327
Orari di apertura: 10-18; sabato, domenica e festivi 10-19. Lunedì chiuso
Costo: 10 euro; ridotto 5 euro
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com