Mostra Sequenza/Occasioni del fotografo Giorgio Cutini - Capri

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 13/09/2018 Aggiornato il 13/09/2018

A Capri Villa Lysis, la storica dimora che il Conte Fersen fece costruire a inizi '900 sull'isola azzurra, ospita la mostra personale del fotografo Giorgio Cutini, curata da Marina Guida. Il progetto propone 15 fotografie in bianco e nero e due fotografie a colori di medio e grande formato. Il titolo delinea la procedura operativa del fotografo anconetano, descrive la volontà dell'autore di utilizzare la macchina fotografica in modo conoscitivo approfondendo lo statuto stesso della fotografia: il riferimento al dato reale. La sua indagine si spinge oltre il visibile, racconta mediante i due corpus di fotografie la differenza di procedimento e ricerca della visione, che si struttura per sequenze ed occasioni. Il primo corpus è costituito da una "sequenza" di foto in bianco e nero, nelle quali l'autore ricerca il rapporto dell'uomo con la natura; il secondo corpus è costituito dalle "occasioni", serie di fotogrammi recuperati, attimi di vita che raccontano di visioni improvvise, alcune delle quali dedicate a Capri. Il progetto è organizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Capri, con il Patrocinio del Comune di Capri ed il Matronato della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee.  

Dal al
Capri (NA)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Campania
Luogo: Villa Lysis, via Lo Capo 12
Telefono: 081/8386111
Orari di apertura: 10-18. Mercoledì chiuso
Costo: Ingresso libero
Sequenza/Occasioni del fotografo Giorgio Cutini
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com