Mostra Senza titolo. Segni e visioni di via Varco in Irpinia - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 29/11/2018 Aggiornato il 29/11/2018
Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Other Size Gallery, via Andrea Maffei 1
Telefono: 02/70006800
Orari di apertura: 11-20; sabato 18-22. Domenica chiuso
Costo: Ingresso libero
Sito web: www.othersizegallery.it
Note:
La doppia personale è dedicata agli artisti Lucio e Peppe Perone, interpreti di un terreno culturale fertile che rappresenta una vera e propria eccellenza in Italia, in parte ancora da valorizzare: quello dell’Irpinia, territorio ricco di cultura, storia, tradizioni e contraddizioni. I gemelli scultori lavorano a due percorsi artistici indipendenti ma condividono una tendenza all’ironia e insistono sul non-sense di paradossi visivi. Le dieci opere esposte, di piccole e medie dimensioni, realizzate con media differenti, combinano quotidianità, fantasia, natura e gioco e una sperimentazione creativa di tecniche e linguaggi: dal legno all’acciaio inox, dalla plastica alle vernici industriali. Le opere di Lucio Perone nascono da soggetti come matite, frutta, uova, pesci, spazzole, barattoli, sedie e tavoli: secondo un procedimento che affonda le radici nella Pop Art, l’artista aumenta la scala delle dimensioni naturali degli oggetti, realizzandoli con colori sgargianti e combinandoli insieme. Le sculture di Peppe Perone non intendono rappresentare la realtà ma costituiscono metafore, simboli capaci di investigare la società contemporanea. Al valore concettuale dei significanti artistici si fondono il gioco, l’artigianalità e l’attenzione verso gli equilibri formali ed estetici.
Senza titolo. Segni e visioni di via Varco in Irpinia
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com