Mostra Seduzioni d’artista.Tre artiste contemporanee della Permanente a dialogo - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 13/12/2017 Aggiornato il 13/12/2017

La mostra presenta opere di recente produzione della Commissione artistica 2016/2017. Antonia Campanella, Laura Di Fazio e Sara Montani raccontano, attraverso i loro lavori, sfumature diverse di quella seduzione visiva, percettiva e tattile propria del fare artistico. L’esposizione presenta oltre trenta opere di diverse tecniche e materiali e si snoda nelle tre diverse interpretazioni, dalla fascinazione degli oggetti-feticcio alle trasparenze delle superfici, fino alle linee morbide e sinuose delle forme naturali e delle vesti. Antonia Campanella, con le sue "Suggestioni mediterranee" a cura di Dario Lodi, ci proietta in un mondo lirico, stratificato in cui rivivono atmosfere e ricordi ripresi da esperienze personali. In "Come stoffa" a cura di Luca Rendina, Laura Di Fazio realizza consistenze di stoffe, arazzi e abiti come nella preziosa serie dei cartamodelli, dove, per effetto di stratificazioni di colore e di segni, ritrova la traccia di una propria costellazione familiare. Con "Per mangiarti meglio" a cura di Gigliola Foschi, gli oggetti più simbolici della seduzione di Sara Montani, assumono una nuova vita, fiabesca e metaforicamente capace di rimandare ai problemi  delle contemporaneità.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Lombardia
Luogo: Museo della Permanente, via Filippo Turati 34
Telefono: 02/6551445
Orari di apertura: 9,30-19,30 tutti i giorni
Costo: Ingresso libero
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com