Mostra Savinio. Incanto e mito - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 08/02/2021 Aggiornato il 08/02/2021
Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Lazio
Luogo: Museo Nazionale Romano di Palazzo Altemps, piazza di S. Apollinare 46
Telefono: 06/684851
Orari di apertura: 14-19,45. Sabato e domenica chiuso
Costo: 10 euro. Prenotazione obbligatoria
Dove acquistare: www.coopculture.it › ticket
Sito web: www.museonazionaleromano.beniculturali.it
Organizzatore: Electa
Note:
Il Museo Nazionale Romano di Palazzo Altemps riapre al pubblico con una grande mostra monografica dedicata a Alberto Savinio, pseudonimo di Andrea Francesco Alberto de Chirico (Atene, 1891 -Roma, 1952), scrittore, pittore, drammaturgo e compositore italiano.

L'esposizione di circa 90 lavori selezionati tra dipinti e opere grafiche, provenienti da istituzioni pubbliche e collezioni private, lascia emergere i molteplici interessi dell’artista che spaziano dalla musica alla letteratura, dalla pittura al teatro.

I lavori esposti, con un focus tra il 1925 e il 1931, in particolare sugli anni trascorsi a Parigi dall’artista, e con un rapido affondo sulle ultime produzioni, mettono in luce, attraverso alcuni temi e momenti fondamentali, la particolarità di una poetica che associa e coniuga antico e moderno, estetica e ironia, memoria e fantasia in un’ottica globale oggi di grande attualità.

Il gioco, le strutture e trame illusorie e chimeriche, le civiltà passate e le epoche aurorali, la decostruzione dei racconti leggendari e mitici, le caleidoscopiche immagini che spezzano l’equilibrio visivo in composizioni inattese e folgoranti, diventano gli indizi da inseguire negli spazi del piano nobile del Museo.

La mostra è a cura di Ester Coen.

Savinio. Incanto e mito
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com