Mostra Santa Maria Antiqua. Tra Roma e Bisanzio - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 24/03/2016 Aggiornato il 24/03/2016

Chiusa dagli anni ottanta per un complesso intervento architettonico e per il restauro delle pitture, riapre al pubblico la basilica nel Foro Romano Santa Maria Antiqua, scoperta nel 1900 alle pendici del Palatino. La chiesa conserva sulle sue pareti un patrimonio di pitture unico nel mondo cristiano del primo millennio, dal VI al IX secolo. La mostra è dedicata al monumento stesso, perché gravita intorno al ruolo che la chiesa con i suoi dipinti ha avuto nell’area del Foro Romano post-classico cristianizzato e al rapporto con la Roma altomedioevale.

Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lazio
Luogo: Basilica Santa Maria Antiqua, Foro Romano
Telefono: 06/39967700
Orari di apertura: Dal 16 al 26/3 8,30-17,30; dal 27/3 al 31/8 8,30-19,15
Costo: 12 euro; ridotto 7,50 euro, valido anche per accesso al Colosseo, al Foro Romano e al Palatino
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com