Mostra Sandro Chia. L’esercito dell’imperatore - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 24/05/2019 Aggiornato il 26/05/2019
Dal al
Milano (MI)
Regione: Lombardia
Luogo: galleria Area B, via Passo Buole 3
Telefono: 02/58316316
Orari di apertura: 10-18; sabato su appuntamento. Domenica chiuso
Costo: Ingresso libero
Note:
La mostra dedicata a uno dei più noti protagonisti della Transavanguardia, inaugura il nuovo spazio milanese della galleria Area\B. La scelta per l’esposizione di apertura, curata da Alberto Fiz, coinvolge uno degli artisti italiani maggiormente conosciuti, Sandro Chia, e si inserisce nella programmazione di una galleria che aggiunge all'interesse per le ricerche emergenti una specifica attenzione per autori storicizzati e consolidati.

Una selezione accurata dei guerrieri di XI’AN viene presentata così per la prima volta al collezionismo privato dopo una serie di mostre pubbliche. In mostra, sei guerrieri in terracotta policroma a dimensione naturale e un cavallo, esposti insieme ad una serie di dipinti di grandi dimensioni.

Come è noto, i guerrieri dell’esercito di terracotta risalenti al III secolo a.C., scoperti per caso da un contadino durante lo scavo di un pozzo, costituiscono uno dei più importanti rinvenimenti, il sito ne ospitava 500 con oltre cento cavalli, della storia cinese inseriti nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’Unesco.
Su questi soldati d’argilla provenienti dalla regione di XI’AN, destinati a servire il primo imperatore cinese Qin Shi Huang nell’aldilà, Chia ha realizzato un intervento pittorico consentendo di evocare la matrice originale rispetto ad esemplari che già alla loro nascita erano dipinti con colori vivaci.

L’artista fiorentino ha voluto immaginare nuovamente l’esercito cinese e dopo aver realizzato, tra il 2009 e il 2010, una serie di copie fedeli in terracotta, le ha svelate attraverso un uso trasgressivo del segno pittorico.
La sua azione, accompagnata da colori forti, dall’arancione al blu elettrico, permette di dare una seconda vita ai soldati dell’imperatore che diventano, a 2000 anni di distanza, icone della contemporaneità, come se si fossero svegliati da un lungo sonno.

Sandro Chia. L’esercito dell’imperatore
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com