Mostra Salvatore Nocera. Un decennio di ritardo - Bologna

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 01/05/2017 Aggiornato il 01/05/2017

La prima mostra personale di Salvatore Nocera (1928-2008) nella sua città natale propone una selezione di 40 tele, 30 disegni e alcuni scritti, permettendo così di riscoprire il suo percorso artistico durato quattro decenni, dalla fine degli anni Quaranta all'inizio degli anni Novanta. Il titolo scelto per la mostra, curata da Elisa Del Prete, rimanda a una frase dei suoi diari: "Sono sempre stato in ritardo, come minimo, di un decennio" nella quale si condensa lo stato d'animo di una figura inquieta, sempre alla prese col tentativo di afferrare il passato e di confrontarsi con una sua presunta inadeguatezza al presente. La lucidità di mano e vedute, oltre che il talento e la spontaneità che lo hanno fatto dipingere ogni giorno della sua lunga vita, fanno del suo percorso oggi un caso che, finora sepolto, vale la pena portare alla luce. Nel corso della mostra viene presentato un ciclo di conferenze che, a partire dalla presentazione dell'artista sviluppano, grazie alla partecipazione di critici, artisti, autori e ospiti d'eccezione, una discussione sul contesto e il periodo storico in cui Salvatore Nocera si è trovato a operare.

Dal al
Bologna (BO)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Palazzo d'Accursio, piazza Maggiore 6
Telefono: 051/203040
Orari di apertura: 10-18,30; venerdì 15-18,30. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Salvatore Nocera. Un decennio di ritardo
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com