Mostra Salone della Cultura 2019 - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 26/12/2018 Aggiornato il 26/12/2018
Dal al
Milano (MI)
Regione: Lombardia
Luogo: SuperStudio Più, via Tortona 27
Telefono: 02/36593180
Orari di apertura: 10-19,30 sabato 19 gennaio; 9,30-19,30 domenica 20 gennaio
Costo: 5 euro
Note:
Organizzato e promosso dalla società Salone della Cultura, la manifestazione si sviluppa negli oltre 12.000 mq di spazio espositivo di SuperStudio Più, un ambiente in continua trasformazione che per l’occasione viene appositamente attrezzato per soddisfare le esigenze di tutti gli amanti della cultura. Una nuova veste grafica e una logistica rivisitata rende più fruibile la manifestazione. Tre le sezioni principali dove gli amanti dei libri possono sbizzarrirsi nella ricerca dei volumi di loro interesse: La nuova Editoria, nelle sue svariate declinazioni quali Bambini, Saggistica, Orientalistica, Fumettistica; L’ALAI (Associazione Librai Antiquari Italiana) e ILAB (International League of Antiquarian Booksellers) un vero e proprio paradiso per chi è alla ricerca di edizioni rare e preziose; infine Il Libro Usato, dove scovare chicche davvero imperdibili. Il Salone vede come lo scorso anno coinvolti diversi partner e sponsor di prestigio, che con le loro esposizioni e mostre offrono al pubblico anteprime esclusive. La Scuola Professionale Galdus di Milano, fornisce il suo supporto coinvolgendo i suoi giovani studenti dell’alternanza scuola-lavoro in un’iniziativa che li vede vestire i panni di veri e propri ciceroni durante i due giorni di evento. La terza edizione del Salone ha come obiettivo principale quello di riunire, in una sorta di disegno immaginario, tutti gli eventi interni alla manifestazione, così da offrire un percorso culturale completo al suo pubblico. Fondazione 3M, istituzione culturale permanente di ricerca e formazione e proprietaria di uno storico archivio fotografico di oltre 110 mila immagini, propone la mostra “Testimone del mondo”: un’esposizione a cura di Roberto Mutti che raccoglie 40 fotografie originali di Folco Quilici, un reportage in bianconero realizzato negli anni Sessanta dal noto regista, scrittore e documentarista ferrarese scomparso pochi mesi fa. L’artista Vittorio Venturini propone la mostra “Liber”, un’esposizione di opere (sculture, pitto-sculture e installazioni) realizzate con libri di scarto. Un’asta benefica con l’obiettivo di raccogliere fondi per un’associazione meritevole verrà battuta nella giornata di sabato 20 gennaio grazie alla neo-nata collaborazione con la prestigiosa casa d’aste Bolaffi. I pezzi oggetto dell’asta benefica sono in totale 60, tutti donati da privati. Il ricavato dell’asta, accessibile a tutti, sarà interamente devoluto in beneficenza.
Salone della Cultura 2019
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com