Mostra ROY LICHTENSTEIN. Variazioni Pop - Parma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 17/01/2023 Aggiornato il 17/01/2023
Dal al
Parma (PR)
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Palazzo Tarasconi, via Farini 37
Telefono: 0521/218915
Costo: 14 euro; ridotto 12 euro
Dove acquistare: www.palazzotarasconi.it
Sito web: www.comune.parma.it/cultura/it-IT/Spazi-Espositivi.aspx; www.palazzotarasconi.it
Organizzatore: GCR, General Service and Security
Note:
Palazzo Tarasconi celebra il centenario della nascita di Roy Lichtenstein (New York, 1923) uno dei maggiori interpreti dell’arte del XX secolo e un maestro della Pop ART.

La mostra, curata da Gianni Mercurio, patrocinata dal Comune di Parma e prodotta da GCR, General Service and Security, con la Direzione Artistica di WeAreBeside, per l’ideazione di MADEINART, presenta i numerosi temi affrontati dal grande artista americano attraverso una selezione di oltre 50 opere (edizioni e serigrafie, sperimentazioni su metallo, tessuti e plastica oltre a fotografie e video) provenienti da prestigiose collezioni europee e americane.

Anche se i suoi esordi nella litografia e nella xilografia risalgono al 1948, seguiti a distanza di un biennio dalle stampe all’acquaforte e acquatinta, fu dopo il periodo “eroico” della pop art, la prima metà degli anni ’60, che il suo lavoro e la sperimentazione nel campo della riproducibilità tecnica affiancarono sistematicamente quello della pittura, attuata con una pari metodologia rigorosa e organizzata su variazioni dei temi pittorici che l’artista ha sviluppato nel corso degli anni.

La mostra ripercorre l’intera carriera artistica di Lichtenstein a partire dagli ’60, in cui ritroviamo i suoi temi e generi, dai fumetti e la pubblicità, la natura morta, il paesaggio, le incursioni nell’astrazione e nelle forme dei grandi maestri, gli interni bidimensionali, fino alla serie dei nudi femminili.

Dida:
Roy Lichtenstein, Blue Floor, 1990.

ROY LICHTENSTEIN. Variazioni Pop
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com