Mostra Roberto Pugliese. Concerto per Architettura. Project room #8 - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 12/09/2018 Aggiornato il 12/09/2018

La personale di Roberto Pugliese (Napoli, 1982) costituisce il secondo appuntamento con il nuovo ciclo delle Project Room della Fondazione, che mette a disposizione di giovani curatori e artisti il proprio spazio e le proprie competenze, per raccontare al pubblico le ultime tendenze della scultura contemporanea. Il curatore della mostra, Flavio Arensi, ha costruito un progetto in tre atti, La stanza di Proust, pretesto per guardare gli accadimenti della società e dell’uomo attraverso i suoni, le assenze e le presenze del passato come del futuro. I tre momenti che si susseguono in questa stanza formano un'unica riflessione sul ruolo della scultura in questo momento storico. Roberto Pugliese ha immaginato "Concerto per Architettura" come una composizione audio realizzata ad hoc per gli spazi della Project Room, le cui piante architettoniche sono servite per rielaborare alcuni valori numerici in seguito assegnati a una serie di algoritmi genetici e funzioni complesse. Questi processi, grazie a una relazione acustico matematica, sono serviti a generare materiale sonoro che è stato successivamente rielaborato da Pugliese. Il risultato è una scultura sonora che si diffonde negli spazi della Fondazione sfruttando al meglio le risonanze architettoniche in modo da restituire allo spazio la sua stessa “voce”.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lombardia
Luogo: Fondazione Arnaldo Pomodoro, via Vigevano 9
Telefono: 02/89075394; Sito: www.fondazionearnaldopomodoro.it
Orari di apertura: 11-13; 14-19 dal martedì al venerdì e ogni 2° sabato del mese
Costo: Ingresso libero
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com