Mostra Roberto Innocenti. Illustrare il tempo - Firenze

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 21/02/2024 Aggiornato il 21/02/2024
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com
-
Firenze
Palazzo Medici Riccardi celebra l’opera dell’illustratore fiorentino Roberto Innocenti (Bagno a Ripoli, 1940), grande professionista fiorentino dell’immagine.

La mostra, allestita nelle Sale Fabiani, offre l’occasione di approfondire il lavoro di Innocenti a cavallo fra XX e XXI secolo. Le tavole dell’illustratore – che col suo tratto inconfondibile ha interpretato capolavori immortali della letteratura come Le avventure di Pinocchio, Canto di Natale, lo Schiaccianoci, solo per citarne alcuni - tanto dense e accurate nei dettagli quanto innovative e ampie nell’impianto e nel taglio visivo, restituiscono al lettore un universo immaginifico ricco di suggestioni e di stimoli.

L’attenzione ai personaggi, alle architetture, al paesaggio, esito di un’osservazione minuziosa ed espressa grazie a un tratto nitido, porta Roberto Innocenti a impaginare scenari di grande fascino, entro cui la storia si apre a ulteriori narrazioni e l’osservazione a infinite indagini. Il suo inconfondibile stile, intriso del nitore prospettico della tradizione fiorentina e nel contempo sedotto da una modernissima visione cinematografica, invita il lettore a esplorare un mondo che appare più reale del nostro.

I visitatori potranno dunque apprezzare una ricca selezione di lavori, oltre ottanta, ripercorrendo le tappe salienti della sua opera e restituendo il filo rosso tanto del suo lavoro quanto delle storie da lui illustrate.
I suoi libri più noti e più amati saranno ripercorsi grazie una rosa di disegni magistrali, che il pubblico avrà la possibilità di osservare e apprezzare, offrendosi altresì come strumenti per riflettere sui grandi temi attraversati tanto dalla fiaba quanto dalla storia.

Nel corso degli anni Innocenti riceve i massimi riconoscimenti e nel 2008 viene insignito, unico illustratore italiano, dell’Hans Christian Andersen Award, il premio Nobel della letteratura per ragazzi. Nell’autunno del 2020 gli viene assegnato il premio Maestro d’Arte e Mestiere (Mam) nella categoria “illustrazione e fumetto”, prestigioso riconoscimento alle eccellenze tra i Maestri d’Arte italiani e omaggio alle “mani intelligenti” del bel paese.

La mostra è curata da Paola Vassalli e Valentina Zucchi.

Didascalia: Roberto Innocenti, La prima stella a Finisterre
Regione: Toscana
Luogo: Palazzo Medici Riccardi, via Cavour 3
Telefono: 055/2760552
Orari di apertura: 9-19. Mercoledì chiuso
Costo: 10 euro; ridotto 7 euro
Dove acquistare: www.palazzomediciriccardi.it/orari-e-biglietti
Sito web: www.palazzomediciriccardi.it
Organizzatore: MUS.E
Roberto Innocenti. Illustrare il tempo