Mostra Roberto Crippa: le Spirali - Monza

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 28/03/2022 Aggiornato il 28/03/2022
Dal al
Monza (MB)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Lombardia
Luogo: LeoGalleries, via De Gradi 10
Telefono: 039/5960835
Orari di apertura: 10-13; 15-19. Domenica e lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: LeoGalleries - Home | Facebook; www.leogalleries.it
Organizzatore: Leogalleries
Note:
A cinquant’anni dalla morte LeoGalleries rende omaggio a Roberto Crippa (Monza, 1921 - 1972) il più noto e importante artista monzese della seconda metà del Novecento, ospitando negli spazi della galleria la mostra personale.

Nato nel 1921, Crippa ha partecipato attivamente alla nascita del Mac, il Movimento arte concreta. A 25 anni è già a New York, sostenuto e sponsorizzato dal celebre mercante d’arte Alexander Iolas. Nel 1948 è tra gli artisti in mostra alla Biennale e tre anni più tardi è tra i firmatari del Manifesto dell’arte spaziale.

L'antologica intende essere l'omaggio a un artista eclettico che ha saputo essere innovatore e visionario. In mostra si possono ammirare una decina di opere provenienti da collezioni private, risalenti agli anni Cinquanta e Sessanta: dal Mac allo Spazialismo.
Tra le più significative ci sono le Spirali della metà del secolo, trasposizioni pittoriche delle evoluzioni compiute da Crippa a bordo del suo aereo.

Roberto Crippa: le Spirali
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com