Mostra Ritratti in miniatura e altre memorie al tempo di Napoleone. La donazione Paola Sancassani - Venezia

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 01/05/2018 Aggiornato il 05/12/2018

Nell'ambito delle attività di valorizzazione delle proprie collezioni permanenti, la Fondazione Musei Civici di Venezia ospita al Museo Correr una piccola ma preziosa collezione di ritratti in miniatura datati dalla fine del Settecento alla metà dell'Ottocento, giunti di recente grazie alla donazione di Paola Sancassani veronese di nascita ma veneziana d’elezione e grande appassionata di storia. 

Dal al
Venezia (VE)
Regione: Veneto
Luogo: Museo Correr, piazza San Marco 52
Telefono: 041/2405211
Orari di apertura: 10-19 da aprile a ottobre. 10-17 da novembre a marzo
Costo: 20 euro; ridotto 13 euro, biglietto unico per i Musei di piazza San Marco
Note:
Si tratta di opere di fattura principalmente italiana, ma anche di scuola francese e inglese, ad esse, temporaneamente prestate dalla personale collezione della stessa donatrice, si affiancano alcune memorie che celebrano la figura di Napoleone Bonaparte e le sue imprese. Attraverso l'arte della miniatura, una specializzazione che nel XIX secolo fu molto ricercata e apprezzata, con veri artisti anche rinomati, si ammirano i volti di uomini e donne vissuti durante l’epoca napoleonica. Molti di questi sono per noi oggi anonimi, altri invece appartengono a personaggi noti o protagonisti di quei tempi pur travagliati, ma determinanti per il futuro, a iniziare dallo stesso imperatore. Fra le memorie si distingue poi il prezioso porta-profumo in oro e smalti che fu pegno d’amore di Orazio Nelson a Lady Hamilton. Completano la raccolta dipinti e stampe di battaglie, medaglie commemorative e monete.
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l'esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.