Mostra Ritorno alla luce. Shirin Neshat - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 24/05/2018 Aggiornato il 25/05/2018

La produzione artistica di Shirin Neshat (Qazvin, Iran, 1957) tratta alcuni temi specifici come gli antipodi temporali, passato e presente, e quelli spaziali come corpo e spirito. Il percorso espositivo presenta l’opera video dell’artista intitolata "Pulse" affiancata da "terram anima caelum", l’installazione site specific del designer Henry Timi che valorizza lo splendido cielo affrescato sulle volte del Sepolcreto. Una proposta al pubblico che mette in evidenza la tensione verso il contemporaneo e la nuova energia creativa che avvolge Milano, mettendo in relazione l’affascinante Sepolcreto del XV secolo con l’espressività dei giorni nostri. La mostra, a cura di artache, è prodotta dal Gruppo MilanoCard, impegnato nell’apertura e gestione di monumenti chiusi o poco noti di Milano. Nello spirito del Gruppo MilanoCard che considera il patrimonio storico-artistico un bene comune di cui prendersi cura, è possibile abbinare alla visita anche una cena nel Giardino dello Speziere, un modo innovativo per vivere i musei e i monumenti, sentendosi a casa.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lombardia
Luogo: Archivio Storico e Sepolcreto della Ca' Granda (Ar.Se-il Percorso dei Segreti), via Francesco Sforza 32
Telefono: 391/4997845; Sito: www.arsemilano.it
Orari di apertura: 17-22; sabato e domenica 15-22. Lunedì chiuso
Costo: 6 euro, inclusa visita al Sepolcreto
Ritorno alla luce. Shirin Neshat
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com