Mostra Risentimento / Ressentiment. Un sentimento del nostro tempo? - Merano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 13/02/2020 Aggiornato il 13/02/2020
Dal al
Merano (BZ)
Regione: Trentino Alto Adige
Luogo: Merano Arte - Edificio Cassa di Risparmio, Portici, 163
Telefono: 0473/212643
Orari di apertura: 10-18; domenica e festivi 11-18. Lunedì chiuso
Costo: 6 euro; ridotto 5 euro
Note:
La mostra intende analizzare lo stato emotivo che, come pochi altri, caratterizza il tempo presente: il risentimento.

A partire da differenti approcci e prospettive, tredici artisti contemporanei internazionali, Teodora Axente, Francesca Grilli, Massimo Grimaldi, Klara Lidén, Christian Niccoli, Riccardo Previdi, Liesl Raff, Monika Sosnowska, Barbara Tavella, Wolfgang Tillmans, Beatrice Volpi, Raul Walch, Gernot Wieland, si confrontano con questa tema.

A iniziare da una riflessione su quale sia il significato più profondo di risentimento, il tema viene approfondito da un punto di vista letterario, musicale e artistico.

Il percorso espositivo prende avvio da autori che s’interrogano sul rapporto tra arte e impegno sociale, inducendo a una riflessione su usi e strumentalizzazioni politiche del risentimento e opponendo a essi una visiona critica sul presente.

Prosegue quindi con un confronto con lo spazio, che può essere sia pubblico sia privato, collettivo o personale, e in cui spesso si consumano quelle logiche di separazione, esclusione, limitazione che costituiscono il terreno ideale di proliferazione di questo sentimento.
Il risentimento è oggetto di un’analisi più intimista, talvolta legata al proprio vissuto e alle proprie esperienze, ma anche al confronto con lo stesso fare artistico.

Il termine risentimento, dal francese ressentir, indica letteralmente un sentimento che si protrae nel tempo, che si ripete, una forma di rancore recondito e reiterato.

La rassegna, curata da Christiane Rekade, è frutto della collaborazione interdisciplinare tra KUNST MERAN MERANO ARTE, l’associazione ed ensemble di archi Conductus e la casa editrice Alpha Beta.



AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com