Mostra RI-SCATTI. La ricerca della felicità - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 02/02/2017 Aggiornato il 02/02/2017

Una mostra di fotografia sociale davanti alla quale fermarsi un momento, perché racconta la ricerca della felicità negli scatti dei ragazzi della pediatria dell'Istituto Tumori di Milano. C'è da riflettere davanti a più di 80 fotografie scattate da 29 ragazzi di età compresa tra i 14 e i 27 anni, accomunati dalla ricerca della felicità nonostante la malattia. I 29 ragazzi hanno fatto un percorso di apprendimento fotografico grazie a tre fotografe, Alice Patriccioli, Veronica Garavaglia e Donata Zanotti, che si sono alternate nel prestare la loro professionalità per insegnare come usare una macchina fotografica e come costruire un progetto. Questo ha permesso ai ragazzi di raccontarsi nella propria unicità e di mostrare quali soluzioni hanno attuato per trovare la forza di combattere la malattia e tornare a sorridere. L'iniziativa ha utilizzato la creatività come mezzo di espressione per i ragazzi, che si sono lasciati andare nell'esternare le loro paure e le loro speranze. Il percorso espositivo è completato da alcuni disegni realizzati dall'artista Paola Gaggiotti, coordinatrice artistica del Progetto Giovani, che con tratti sottili riproduce momenti di realtà e di vita quotidiana dei ragazzi in cura in ospedale. Sono quindi i pazienti oncologici del Progetto Giovani, coordinato dal Dottor Andrea Ferrari, dell'Istituto Nazionale dei Tumori (INT) di Milano i protagonisti della mostra, curata da Chiara Oggioni Tiepolo, organizzata da Riscatti Onlus (l'associazione di volontariato milanese che realizza progetti di riscatto sociale attraverso la fotografia), promossa dal Comune di Milano con il sostegno di Tods. Le istantanee esposte sono messe in offerta e parte del ricavato viene devoluto a favore della realizzazione di nuove iniziative nell'ambito del Progetto Giovani, sostenuto dall'Associazione Bianca Garavaglia Onlus all'interno del reparto di eccellenza della Pediatria Oncologica dell'INT, diretta dalla Dottoressa Maura Massimino.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: PAC, Padiglione d'Arte Contemporanea, via Palestro 14
Telefono: Siti: www.riscatti.it; www.pacmilano.it
Orari di apertura: 9,30-19,30 tutti i giorni
Costo: Ingresso libero
RI-SCATTI. La ricerca della felicità
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com