Mostra Renato Galbusera. Memoria del tempo presente - Gemonio

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 18/10/2020 Aggiornato il 18/10/2020
Dal al
Gemonio (VA)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Lombardia
Luogo: Museo Civico Floriano Bodini, via Marsala 11
Telefono: 0332/604276
Orari di apertura: 10,30-12,30; 15-18 sabato e domenica. Da lunedì a venerdì su appuntamento
Costo: 5 euro; ridotto 3 euro
Dove acquistare: www.museobodini.it
Sito web: www.museobodini.it
Organizzatore: Associazione Amici del Museo Bodini
Note:
Il Museo Civico Floriano Bodini ospita la mostra dedicata a Renato Galbusera (Milano 1950) e presenta una selezione di opere su carta e tela che ripercorre la produzione dell’artista dalla fine degli Anni Sessanta.

La mostra fa parte del progetto Nuove mostre al Museo Bodini, tra Realismo Esistenziale e Nuova Figurazione, ideato da Sara Bodini e Luca Pietro Nicoletti, promosso dall’Associazione Amici del Museo Bodini, Comune di Gemonio, Famiglia Bodini e Archivio Floriano Bodini con il contributo della Fondazione del Varesotto ONLUS.

Il Museo Civico Floriano Bodini fin dalla sua nascita, per volontà dello stesso artista a cui è dedicato, intende valorizzare e promuovere i protagonisti della Nuova Figurazione con uno sguardo particolare al movimento del Realismo Esistenziale.
Renato Galbusera. Memoria del tempo presente
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com