Mostra Renaissance Now. Mozes Incze e Alexandra Nadas - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 12/01/2018 Aggiornato il 12/01/2018

Gli artisti ungheresi Mozes Incze e Alexandra Nadas attraverso i loro lavori rappresentano le tradizioni culturali comuni tra Italia e Ungheria ed esprimono nuovi valori legati alla società internazionale, alla tecnologia iperconnessa e al mondo virtuale. La mostra nasce dalla volontà della Galleria milanese Area35 di aderire al progetto BudArtPest che ha per obiettivo quello di realizzare ponti culturali internazionali e nuove connessioni attraverso l'arte di artisti ungheresi e la comunità intellettuale mitteleuropea. Le opere di Mozes Incze propongono corpi, luci e atmosfere che richiamano stili rinascimentali e classici in cui la descrizione degli elementi naturali è chiara e dettagliata. Nei suoi lavori interviene però un elemento che minaccia il tradizionale binomio "Uomo e Natura", si tratta del "Linguaggio Macchina", connesso all'ambito computeristico, che in modo feroce domina la scena. Incze dipinge un'ipotetica ascesi umana sia biologica che spirituale che nasce dal rapporto, a volte di schiavitù a volte di complicità, con l'intelligenza artificiale. Nelle opere di Alexandra Nadas, il legame alla tradizione tecnica e stilistica del Rinascimento è evidente nella scelta dei materiali, nelle tavole realizzate con colori a olio e tempera, nei soggetti tra personaggi, ritratti e architetture. Introduce però elementi che mutano i caratteri del passato per fornire una lettura in chiave contemporanea. Case e piazze sono riprese dal quotidiano, le scenografie sono legate al mondo reale attraverso paesaggi trasfigurati e stralci di vita moderna. L'artista intende leggere il presente attraverso il passato espresso per mezzo della componente fisica, virtuale, mentale e spirituale.

Dal all'
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Lombardia
Luogo: Area35 Art Gallery, via Vigevano 35
Telefono: Sito: www.area35artgallery.com
Orari di apertura: 15,30-19,30. Mattina e sabato su appuntamento. Domenica e lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Renaissance Now. Mozes Incze e Alexandra Nadas
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com