Mostra Remo Salvadori. Nel punto immobile del mondo rotante - Forlì

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 12/07/2016 Aggiornato il 12/07/2016

Il progetto include diversi interventi nella Chiesa di San Giacomo a Forlì dell'artista toscano Remo Salvadori, nato a Cerreto Guidi nel 1947. Uno dei maggiori artisti italiani della sua generazione, una figura emersa nel panorama dell’arte a cavallo tra anni Settanta e Ottanta e che, proprio negli anni Ottanta, ha sviluppato un linguaggio legato alla scultura, all’installazione e a interventi site-specific in controtendenza con il diffuso ritorno alla pittura di quel decennio; un lavoro che, riletto a posteriori, funge da collante tra l’esperienza dell’Arte Povera e le poetiche degli artisti delle generazioni successive. L'intervento mira anche a ridefinire una delle possibili funzioni della Chiesa di San Giacomo come spazio per l'arte contemporanea.

Dal al
Forlì (FO)
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Musei San Domenico, Chiesa di San Giacomo, piazza Guido da Montefeltro
Telefono: 0543/712627
Orari di apertura: 9,30-13. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Remo Salvadori. Nel punto immobile del mondo rotante
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com