Mostra Reality 80. Il “decennio degli effetti speciali” - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 28/11/2018 Aggiornato il 24/01/2019
Dal al
Milano (MI)
Regione: Lombardia
Luogo: Galleria Gruppo Credito Valtellinese, corso Magenta 59
Telefono: 02/48008015
Orari di apertura: 14-19; sabato 9-12. Domenica e lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Note:
La mostra propone l'avvicendamento in libera sovrapposizione cronologica e tematica di cultura, società, spettacolo, arti, design e grafica della 'Milano da bere'. Il tipo di narrazione del progetto espositivo è quello di un intreccio continuo di storie e figure riferibili al decennio 1980-1990 all'interno di una ripartizione tematica costruita per frammenti monumentali e reperti tratti da eventi salienti. Un rilievo particolare assumono in questo contesto i nuovi pattern pervasivi degli anni ’80, dominati dall’estetica del punto, della retta, del triangolo, del piccolo segmento ripetuto, delle ‘formine vuote’ disseminate ai margini di quasi tutti i manufatti grafici dell’epoca: dalle copertine di ‘Domus’ sotto la direzione di Alessandro Mendini dei primissimi anni ’80 agli impaginati di Ettore Sottsass e Christof Radl. Alfabeti visivi, Re-design, Design Banale, Cosmesi, Robot Sentimentale sono i titoli che introducono alla vastissima produzione del progetto multidisciplinare del gruppo Alchimia verso un design neo-moderno. Volti, pose, tic, inflessioni comportamentali occhieggiano infine in una galleria di 50 scatti di Maria Mulas a documentare i party scintillanti degli anni del dopo-terrorismo, che anticipano la messe di documenti, memorabilia, reperti video, giornali, libri, vignette satiriche, cataloghi d'arte e display commerciali a completamento dell'allestimento. La mostra è a cura di Leo Guerra e Cristina Quadrio Curzio con la consulenza scientifica di Valentino Catricalà e Mario Piazza.
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com