Mostra Reaction Roma 2017. II edizione - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 17/12/2017 Aggiornato il 17/12/2017

La seconda edizione di Reaction Roma, la video installazione che descrive la città attraverso gli occhi di chi la vive e la attraversa, è un racconto collettivo realizzato dalla gente comune, un progetto aperto a tutti che utilizza il linguaggio contemporaneo del "social movie" per narrare la realtà urbana attraverso i suoni e le immagini riprese con smartphone, tablet o macchina fotografica, da chi la vive ogni giorno. Le immagini girate dalla gente comune e poi montate da un regista, diventano strumento d'investigazione sociale e base per la realizzazione di un Archivio audiovisivo che può diventare una testimonianza dello stato emotivo della città che muta nel tempo. La direzione creativa di questa video installazione è di Pietro Jona, direttore artistico di Human Artis, l'edizione è realizzata con il contributo della Regione Lazio - Assessorato alla Cultura e alle Politiche Giovanili nell'ambito del bando Cinepromozione 2017, e di Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale, nell'ambito del bando Contemporaneamente Roma 2017, con il sostegno di Siae.

Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lazio
Luogo: MACRO Testaccio - La Pelanda, piazza Orazio Giustiniani 4
Telefono: 06/0608; Siti: www.museomacro.org - www.reactionroma.it
Orari di apertura: 24 ore su 24
Costo: Ingresso libero
Reaction Roma 2017. II edizione
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com