Mostra Que seja o reflexo. Guilherme Almeida - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 27/11/2022 Aggiornato il 16/01/2023
Dal al
Milano (MI)
Regione: Lombardia
Luogo: RIBOT gallery, via Enrico Nöe 23
Telefono: 02/36565235
Orari di apertura: 15-19,30 da martedì a venerdì; 11,30-18,30 sabato, anche su appuntamento
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.ribotgallery.com
Organizzatore: RIBOT gallery
Note:
RIBOT ospita la prima personale in galleria dell’artista Guilherme Almeida (Salvador Bahia, 2000, vive e lavora a Salvador Bahia, Brasile) una serie di lavori inediti e concepiti per l’occasione, capaci di tessere storie che intrecciano dimensione individuale e collettiva.

Il progetto espositivo propone due cicli pittorici diversi, accomunati dalla presenza della figura umana: ONEGRO e Destruição dos Mercados.
Ritratti eseguiti con colori acrilici stesi con decisione così da conferire una particolare matericità al quadro: in alcuni punti le campiture sono più piatte, in altri queste si fanno più increspate aggiungendo un carattere interessante e peculiare alle tele, una curiosa alternanza e un ritmo che infonde vita nelle figure.

Al piano superiore saranno protagoniste le opere intitolate ONEGRO: si tratta principalmente di ritratti corali, di gruppi o di coppie colti in momenti “leggeri”, di svago, di divertimento, di affetto. Sono generalmente persone conosciute, corpi che emergono dai ricordi d’infanzia dello stesso Almeida, come a voler idealmente comporre un album familiare.

Al piano inferiore invece, a fare da contraltare, si troveranno i dipinti del ciclo Destruição dos Mercados I, iniziato nel 2019, opere realizzate su pagine di giornale e dedicate in prevalenza a personaggi famosi nell’ambito della cultura brasiliana. In questa seconda serie i volti e i corpi sono dipinti sopra gli annunci, le notizie e le pubblicità: i ritratti inusuali e iconici occupano così gran parte della pagina oscurando i contenuti e riportando al centro il proprio essere.

La mostra è a cura di Oliviero Falconi e Manuela Parrino

DIda: Guilherme Almeida, ONEGRO, De Frente ao Motivo de Sorrir, 2022
acrilico e altorilievo in acrilico su tela, cm 130x100
Que seja o reflexo. Guilherme Almeida
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com