Mostra Quayola. Ultima perfezione - Modena

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 13/08/2020 Aggiornato il 13/08/2020
Dal al
Modena (MO)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Emilia Romagna
Luogo: FMAV – Palazzo Santa Margherita, Sale superiori, corso Canalgrande 103
Telefono: 059/2032919
Orari di apertura: 11-13; 16-19 mercoledì, giovedì, venerdì; 11-19 sabato, domenica e festivi. Lunedì e martedì chiuso
Costo: 6 euro; ridotto 4 euro
Dove acquistare: Vivaticket
Sito web: www.fmav.org
Organizzatore: FMAV in collaborazione con la galleria Marignana Arte di Venezia
Note:
La mostra, che apre in occasione del festivalfilosofia 2020 dedicato al tema “Macchine” (18-20 settembre 2020), è la prima personale dell’artista Quayola (Roma, 1982) in un’istituzione italiana.

Quayola si confronta con la tradizione artistica occidentale e la ripensa attraverso le più avanzate tecnologie contemporanee, a cui assegna un ruolo nuovo: non più strumento, ma partner con cui confrontarsi e esplorare nuovi possibili modi di lettura della realtà.
La tecnologia per l’artista romano non è più assoggettata all’uomo, ma è complice nella formulazione di linguaggi inediti.

La mostra, curata da Daniele De Luigi, ruota attorno all’idea di perfezione e al suo significato nella storia dell’arte occidentale.

In mostra sono presenti una video-installazione e quattro serie di lavori, due delle quali prodotte per l’occasione: una sequenza di sculture e un ciclo di opere su carta, alcune delle quali entreranno a fare parte delle collezioni del disegno gestite da Fondazione Modena Arti Visive.
Quayola. Ultima perfezione
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com