Mostra “Quanti ritratti, caro Umberto”. Tullio Pericoli racconta Umberto Eco in una mostra - Camogli

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 30/06/2016 Aggiornato il 30/06/2016

Il Festival della Comunicazione, che si tiene a Camogli dall' 8 all'11 settembre, rende omaggio al suo ispiratore, Umberto Eco, con una mostra ideata apposta per questa manifestazione da Tullio Pericoli, pittore, grafico e disegnatore, maestro del ritratto e del paesaggio. L'esposizione permette di vedere, in alcuni casi per la prima volta, disegni, schizzi, giochi e  lettere. Nel corso degli anni Tullio Pericoli ha ritratto diverse volte Umberto Eco e in mostra sono presenti i circa 100 ritratti, da quelli ufficiali pubblicati sui giornali e sulle copertine, a quelli fatti per gioco e per scherzo nell'ambito della vita privata, in un lungo rapporto di amicizia.

Dal al
Camogli (GE)
Regione: Liguria
Luogo: Sala Consiliare del Comune di Camogli, via XX Settembre 1
Telefono: Sito: www.festivalcomunicazione.it
Orari di apertura: Per informazioni tel. 0185/72901
Costo: Ingresso libero
“Quanti ritratti, caro Umberto”. Tullio Pericoli racconta Umberto Eco in una mostra
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com