Mostra Quadrature - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 19/10/2020 Aggiornato il 19/10/2020
Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
A causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, le mostre sono sospese su tutto il territorio nazionale dal 5 novembre al 3 dicembre 2020, come stabilito dal Dpcm del 3 novembre 2020.
Regione: Lazio
Luogo: Divario, via Famagosta 33
Telefono: 06/5780855
Orari di apertura: 11-19 da martedì a venerdì; 15-19 sabato. Domenica e lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.divario.space
Organizzatore: Divario
Note:
Divario, il nuovo contenitore d'arte sui generis della capitale, ospita una nuova installazione e mostra personale del collettivo ROBOCOOP, progetto di ricerca artistica e sperimentazione urbana.

Il duo di street artist di origine romana e bolognese RomaBolognaCooperazione, questo il nome per esteso, attraverso il mezzo espressivo del poster (e non solo), decora gli spazi vuoti e i muri dimenticati delle nostre città, con suggestivi e convincenti artefici architettonici.

L’opera site-specific temporanea in scala 1:1 realizza una finta architettura, di colore rosso pompeiano, che si apre su un paesaggio immaginario di Prati e della Città del vaticano, dando vita a una profondità del tutto illusoria, ma efficace.

Il titolo della mostra Quadrature, trae ispirazione dal Quadraturismo, genere pittorico nato nella seconda metà del Cinquecento che consisteva nella realizzazione di quadrature, cioè di architetture dipinte su pareti e soffitti all’interno di una rigorosa intelaiatura prospettica e illusionistica.

Attraversando l’installazione, l’esplorazione del nuovo panorama continua con le opere esposte: estratti, stralci, suggestioni, finestre di colore in cui ROBOCOOP sposta il punto di vista del belvedere e approfondisce il rapporto tra l’elemento architettonico che incornicia e il paesaggio che sconfina, proprio come accade nell'installazione realizzata per lo spazio della galleria.







Quadrature
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com