Mostra Prospettiva. Viaggio negli archivi di Fondazione Fiera Milano - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 23/11/2018 Aggiornato il 23/11/2018
Dal al
Milano (MI)
Regione: Lombardia
Luogo: La Triennale, viale Emilio Alemagna 6
Telefono: 02/724341
Orari di apertura: 10,30-10,30. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Note:
La mostra segna l'avvio del progetto Archivi Fotografici, frutto della nuova partnership tra Fondazione Fiera Milano, AFIP International (Associazione Fotografi Italiani Professionisti) e La Triennale di Milano. Il progetto intende istituire un centro di eccellenza aperto alla città per la valorizzazione della fotografia quale arte del nostro tempo, linguaggio universale di comunicazione, in grado di costruire identità e generare condivisione. L'esposizione propone attraverso un racconto per immagini un’ampia ricognizione sulla storia della società e dell’economia italiane nell’ultimo secolo e offre al pubblico la possibilità di entrare in contatto con i fondi fotografici dell’Archivio della Fondazione Fiera Milano, che dal 2011 sono oggetto di una imponente campagna di digitalizzazione e catalogazione, ma anche di vedere l'Archivio. Non solo fotografie quindi, ma anche tutto ciò che ne fa parte: i suoi scaffali e raccoglitori, una significativa e rappresentativa selezione tra i 100 manifesti della Fiera Campionaria, parte degli oltre 5000 tra cataloghi di manifestazione e registri/documenti contabili dell’Ente. Il racconto accompagna i visitatori in un viaggio visivo alla scoperta dell’eredità culturale del nostro passato recente, testimoniando un tratto della storia politica ed economica italiana dell’ultimo secolo, oltre che la memoria d’impresa della città di Milano. La mostra, a cura di OMA/Ippolito Pestellini Laparelli, ha il patrocinio di Regione Lombardia e Comune di Milano.
Prospettiva. Viaggio negli archivi di Fondazione Fiera Milano
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l'esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.