Mostra Project Room: Katherine Bradford - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 05/06/2017 Aggiornato il 05/06/2017

La pittrice americana Katherine Bradford (New York, 1942) presenta, in occasione della sua prima mostra in Italia, dipinti recenti, giocosi e profondi, che rappresentano figure umane nell'acqua. I nuotatori di Bradford non sono illuminati da una fonte di luce esterna, ma sembrano emanare luminosità, mentre il paesaggio appare lattiginoso e onirico, questo risultato deriva dal suo modo di dipingere, che infonde luce e vita alle tele. Nei suoi lavori l'artista mette in evidenza il senso dell'umorismo, pathos e humor in uguale misura. Opere sempre più coinvolgenti perché, anche se Bradford dipinge situazioni specifiche, sfiora continuamente grandi temi, come paura, meraviglia, vulnerabilità, arroganza e gioia. Ambienta le sue opere in scenari ampi, quasi planetari; le figure si muovono lungo la superficie della terra, tra il mondo sommerso e lo spazio infinito.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Lombardia
Luogo: Galleria Monica De Cardenas, via Francesco Viganò 4
Telefono: 02/29010068; Sito: www.monicadecardenas.com
Orari di apertura: 15-19. Chiuso a giugno domenica e lunedì, a luglio sabato e domenica
Costo: Ingresso libero
Project Room: Katherine Bradford
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com