Mostra Progress of the Soul. Dominic Chambers - Torino

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 22/11/2021 Aggiornato il 22/11/2021
Dal al
Torino (TO)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Piemonte
Luogo: Luce Gallery, largo Montebello 40
Telefono: 011/18890206
Orari di apertura: 15,30-19,30 da martedì a venerdì. Sabato, domenica e lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.lucegallery.com
Organizzatore: Luce Gallery di Torino
Note:
Luce Gallery ospita la personale dell’artista afroamericano Dominic Chambers ( Saint Louis, Missouri, 1993).
Chambers riflette sulla Black identity e si ispira alla tradizione del Realismo Magico unendo riferimenti
tratti dalla narrativa letteraria, mitologia e storia afroamericana.
Con la volontà di decostruire stereotipi negativi, rappresenta figure nere in momenti di contemplazione e meditazione, lettura e svago, all’interno di paesaggi immaginari e atmosfere introspettive.

La mostra raccoglie lavori ad olio di grandi dimensioni e a carboncino su carta che, realizzati nell’anno
in corso, esplorano inoltre la condizione di isolamento e solitudine vissuta dell’artista afroamericano
durante l’esperienza della pandemia. Le opere lo ritraggono, anche in compagnia del cane e spesso di
uccelli, in irreali dimensioni domestiche e scorci bucolici dove ha viaggiato con la mente come in una
sorta di evasione spirituale, che gli ha permesso riflessioni intime su se stesso e sulla propria esistenza.

Ulteriori elementi che caratterizzano la ricerca di Chambers sono la particolare attenzione ai significati
espressi dal linguaggio del corpo dei suoi soggetti e le scelte cromatiche, per cui le tele esposte della
serie “Primary Magic” hanno come base uno dei tre colori primari, ossia il rosso, blu o giallo.

Attingendo alla teoria dell’interazione del colore di Josef Albers, ragiona su una nostra percezione degli altri che è invece determinata dai paradigmi culturali e dalla comprensione del contesto che possediamo
individualmente.

La mostra sarà visibile anche on-line: www.lucegallery.com/video.php.
Progress of the Soul.  Dominic Chambers
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com